Michele Govoni @migov

http://michelegovonisite.wordpress.com/

Cooking, writing, reading and travelling. All about them. From Ferrara, Italy. Facebook: /michele.govoni.5

  • Posts
    264
  • Followers
    1113
  • Following
    1502
"Ma mi raccolgo, non grido:la voce mi ridarebbe il senso del mio peso." A.Gatto, Il Gioco, Poesie 1929-1941
  • Comments 3

"Ma mi raccolgo, non grido:la voce mi ridarebbe il senso del mio peso." A.Gatto, Il Gioco, Poesie 1929-1941

Advertising
Amava le partenze. Quelle della mattina presto, ancora impastate di sogni e lenzuola sgualcite. Quelle in cui anche il cielo sembra brontolare perché non vuole lasciare spazio al giorno che nasce, forse troppo innamorato del silenzio della notte. Amava le partenze, anche se per una piccola gita fuori porta. #partenze #mattino #clouds #nuvole #viaggio #travel #contrapo #ferrara #igferrara #volgoferrara #volgoitalia
  • Comments 1

Amava le partenze. Quelle della mattina presto, ancora impastate di sogni e lenzuola sgualcite. Quelle in cui anche il cielo sembra brontolare perché non vuole lasciare spazio al giorno che nasce, forse troppo innamorato del silenzio della notte. Amava le partenze, anche se per una piccola gita fuori porta. #partenze #mattino #clouds #nuvole #viaggio #travel #contrapo #ferrara #igferrara #volgoferrara #volgoitalia

Triangolazione di alberi tra luna e nebbie in un'alba di maggio. #alba #perfortunaèvenerdì #buongiorno #nebbiaamaggio
  • Comments 2

Triangolazione di alberi tra luna e nebbie in un'alba di maggio. #alba #perfortunaèvenerdì #buongiorno #nebbiaamaggio

Advertising
Alle volte, nei momenti in cui il viaggio si fermava per un improvviso e imprevisto rallentamento, guardava fuori dal finestrino. Lì, accanto all'asfalto reso bollente dal sole pomeridiano, nascevano piante, inverdivano i prati. Piccoli steli venivano mossi dal vento serale e tutto gli sembrava talmente naturale e immobile allo stesso tempo da desiderare fortemente quei rallentamenti più volte nel corso dei suoi  viaggi e riappropriarsi di un tempo che,forse, aveva dimenticato...
  • Comments 2

Alle volte, nei momenti in cui il viaggio si fermava per un improvviso e imprevisto rallentamento, guardava fuori dal finestrino. Lì, accanto all'asfalto reso bollente dal sole pomeridiano, nascevano piante, inverdivano i prati. Piccoli steli venivano mossi dal vento serale e tutto gli sembrava talmente naturale e immobile allo stesso tempo da desiderare fortemente quei rallentamenti più volte nel corso dei suoi viaggi e riappropriarsi di un tempo che,forse, aveva dimenticato...

A perfect place for writing... #trieste #caffè #jamesjoycecafé
  • Comments 2

A perfect place for writing... #trieste #caffè #jamesjoycecafé

Advertising
#editorialarrangements
  • Comments 4

#editorialarrangements

"La sera, cos'era poi veramente? Non un semplice ed infinito moto astrale che si ripercuoteva fisicamente sulla percezione sensoriale degli abitanti del pianeta Terra, ma una variazione di stato d'animo universale che influiva sugli animi come si modifica l'emissione luminosa di una lampada attraverso un reostato..."
  • Comments 3

"La sera, cos'era poi veramente? Non un semplice ed infinito moto astrale che si ripercuoteva fisicamente sulla percezione sensoriale degli abitanti del pianeta Terra, ma una variazione di stato d'animo universale che influiva sugli animi come si modifica l'emissione luminosa di una lampada attraverso un reostato..."

"La giornata si spegneva a poco a poco accendendo il cielo di un colore dorato. In quell'angolo di campagna appena dentro le mura cittadine, là dietro quegli antichi orti, oltre il cimitero ebraico e il cimitero della Certosa che segnalava al viandante la sua presenza con l'imponente campanile di San Cristoforo, sembrava pulsare ancora la volontà di non arrendersi alle circostanze e guardare al giorno dopo con una vena di speranza in più..." #ferrara #volgoitalia #volgoferrara #volgosacro #scrivere #scrittura #igersfe #igferrara #tramonto #volgotramonto
  • Comments 4

"La giornata si spegneva a poco a poco accendendo il cielo di un colore dorato. In quell'angolo di campagna appena dentro le mura cittadine, là dietro quegli antichi orti, oltre il cimitero ebraico e il cimitero della Certosa che segnalava al viandante la sua presenza con l'imponente campanile di San Cristoforo, sembrava pulsare ancora la volontà di non arrendersi alle circostanze e guardare al giorno dopo con una vena di speranza in più..." #ferrara #volgoitalia #volgoferrara #volgosacro #scrivere #scrittura #igersfe #igferrara #tramonto #volgotramonto

Advertising
Da amante di Parigi non potevo non lasciarmi rapire dal libro meraviglioso di Serena Dandini...
  • Comments 7

Da amante di Parigi non potevo non lasciarmi rapire dal libro meraviglioso di Serena Dandini...

Quando qualcosa ti gira per la testa e devi per forza darle spazio... #writing #scrittura #scrivere #storie #me #pencil #notepad
  • Comments 11

Quando qualcosa ti gira per la testa e devi per forza darle spazio... #writing #scrittura #scrivere #storie #me #pencil #notepad

NEXT