_LaGio'💜 @_lagio

Iphoneographer/on IG 2010/my pic only with iPhone/Lucca Tuscany Italy 🇮🇹 / tnks comments&likes

  • Posts
    1902
  • Followers
    930
  • Following
    916
Advertising
#Pascoli #giovannipascoli #Barga #poesia #igersitalia #igerstoscana #igerslucca #panchina #uniposca #hipstagram #hipstamatic #hipstagraphy #lovelife #loves_world 
Al mio cantuccio dove non sento 
se non le reste brusir del grano,
il suon dell'ore viene col vento
dal non veduto borgo montano: 
suono che uguale, che blando cade, 
come una voce che persuade.

Tu dici, E' l'ora; tu dici, È tardi,
voce che cadi blanda dal cielo.
Ma un poco ancora lascia che guardi
l'albero, il ragno, l'ape, lo stelo,
cose che han molti secoli o un anno
o un'ora, e quelle nubi che vanno.

Lasciami immoto qui rimanere
fra tanto moto d'ali e di fronde; 
e udire il gallo che da un podere
chiama, e da un altro l'altro risponde,
e, quando altrove l'anima è fissa,
gli strilli d'una cincia che rissa:

E suona ancora l'ora, e mi manda
prima un suo grido di meraviglia
tinnulo, e quindi con la sua blanda 
voce di prima parla e consiglia,
e grave grave grave m'incuora;
mi dice, E' tardi; mi dice, È l'ora.

Tu vuoi che pensi dunque al ritorno,
voce che. cadI blanda dal cIelo!
Ma è bello questo poco di giorno 
che mi traluce come da un velo!
 Lo so ch'è l'ora, lo so ch'è tardi;
ma un poco ancora lascia che guardi.

Lascia che guardt dentro il mio cuore,
lascia ch'io viva del mio passato;
se c'è sul bronco sempre quel fiore,
s'io trovi un bacio che non ho dato! 
Nel mio cantuccio d'ombra romita
lascia ch'io pianga su la mia vita! 
E suona ancora l'ora, e mi squilla 
due volte un suono quasi di cruccio,'
e poi, tornata blanda e tranquilla, 
mi persuade ne mio cantuccio. 
è tardi! è l'ora! Sì, ritorniamo 
dove son quelli ch'amano ed amo (Giovanni Pascoli, L'Ora di Barga)
  • Comments 0

#Pascoli #giovannipascoli #Barga #poesia #igersitalia #igerstoscana #igerslucca #panchina #uniposca #hipstagram #hipstamatic #hipstagraphy #lovelife #loves_world Al mio cantuccio dove non sento se non le reste brusir del grano, il suon dell'ore viene col vento dal non veduto borgo montano: suono che uguale, che blando cade, come una voce che persuade. Tu dici, E' l'ora; tu dici, È tardi, voce che cadi blanda dal cielo. Ma un poco ancora lascia che guardi l'albero, il ragno, l'ape, lo stelo, cose che han molti secoli o un anno o un'ora, e quelle nubi che vanno. Lasciami immoto qui rimanere fra tanto moto d'ali e di fronde; e udire il gallo che da un podere chiama, e da un altro l'altro risponde, e, quando altrove l'anima è fissa, gli strilli d'una cincia che rissa: E suona ancora l'ora, e mi manda prima un suo grido di meraviglia tinnulo, e quindi con la sua blanda voce di prima parla e consiglia, e grave grave grave m'incuora; mi dice, E' tardi; mi dice, È l'ora. Tu vuoi che pensi dunque al ritorno, voce che. cadI blanda dal cIelo! Ma è bello questo poco di giorno che mi traluce come da un velo! Lo so ch'è l'ora, lo so ch'è tardi; ma un poco ancora lascia che guardi. Lascia che guardt dentro il mio cuore, lascia ch'io viva del mio passato; se c'è sul bronco sempre quel fiore, s'io trovi un bacio che non ho dato! Nel mio cantuccio d'ombra romita lascia ch'io pianga su la mia vita! E suona ancora l'ora, e mi squilla due volte un suono quasi di cruccio,' e poi, tornata blanda e tranquilla, mi persuade ne mio cantuccio. è tardi! è l'ora! Sì, ritorniamo dove son quelli ch'amano ed amo (Giovanni Pascoli, L'Ora di Barga)

Advertising
Advertising
#ponte delle #catene di #nottolini #fornoli #lucca #igerslucca #hipstamatic #hipstagram_hub #hipsta_bw Il ponte delle Catene è un ponte sul fiume Lima situato a Fornoli, frazione di Bagni di Lucca. Venne edificato dal 1844 al 1860 su commissione del duca di Lucca Carlo Ludovico di Borbone e progetto di Lorenzo Nottolini. Si trattava di un'opera avveniristica per l'epoca. Il Duca la impose letteralmente al proprio architetto regio che, prima di redigere il progetto, dovette visitare personalmente simili architetture realizzate in Inghilterra. L'opera si basa sull'innovativo uso delle tecniche industriali del ferro, tramite la sospensione con le catene, e su un complesso meccanismo sotterraneo che tiene in tensione le catene stesse. Ciò non impedì tuttavia di disegnare un'opera che rispondesse ai criteri estetici del classicismo allora dominante, con i due archi di trionfo che si trovano alle estremità del ponte. La data di inizio dei lavori ne fa uno dei più antichi ponti in ferro dell'Europa continentale ancora esistenti.
  • Comments 0

#ponte delle #catene di #nottolini #fornoli #lucca #igerslucca #hipstamatic #hipstagram_hub #hipsta_bw Il ponte delle Catene è un ponte sul fiume Lima situato a Fornoli, frazione di Bagni di Lucca. Venne edificato dal 1844 al 1860 su commissione del duca di Lucca Carlo Ludovico di Borbone e progetto di Lorenzo Nottolini. Si trattava di un'opera avveniristica per l'epoca. Il Duca la impose letteralmente al proprio architetto regio che, prima di redigere il progetto, dovette visitare personalmente simili architetture realizzate in Inghilterra. L'opera si basa sull'innovativo uso delle tecniche industriali del ferro, tramite la sospensione con le catene, e su un complesso meccanismo sotterraneo che tiene in tensione le catene stesse. Ciò non impedì tuttavia di disegnare un'opera che rispondesse ai criteri estetici del classicismo allora dominante, con i due archi di trionfo che si trovano alle estremità del ponte. La data di inizio dei lavori ne fa uno dei più antichi ponti in ferro dell'Europa continentale ancora esistenti.

Advertising
NEXT